Elezioni comunali 2021

Giovani

In questi anni il Comune di San Vito al Tagliamento si è ritagliato un ruolo di riferimento per quanto riguarda le politiche giovanili. Purtroppo la pandemia ha frenato, e talvolta bloccato, alcune azioni già messe in campo. Sarà necessario riprenderle, ma soprattutto riadattarle alle nuove esigenze.

Ci proponiamo di:

  • confermare il ruolo dell’Officina dei Bozzoli quale riferimento per il mondo giovanile;
  • proseguire le progettualità attivate come Carta giovani e Manifuori;
  • dare continuità al Patto Educativo Territoriale;
  • valutare la presenza, in accordo con gli altri servizi territoriali, della figura degli operatori/animatori di strada per intercettare le situazioni giovanili più delicate;
  • attivare le aule studio per studenti universitari e delle scuole superiori nei locali della Fondazione Falcon Vial in via Filippini;
  • rafforzare l’orientamento al lavoro svolto dal Puntoinforma in collaborazione con il Consorzio Zipr e le altre agenzie;
  • mantenere l’Agenzia Eurodesk per promuovere le opportunità di studio e volontariato in ambito europeo;
  • concertare con i giovani le proposte culturali (teatro, cinema, concerti, ecc.) in modo che ve ne siano sempre di interesse anche per le loro fasce di età;
  • creare e potenziare luoghi di aggregazione giovanili;

I punti del Programma di San Vito Cresce

Istruzione

Scopri di più

Agricoltura

Scopri di più

Artigianato

Scopri di più

Associazioni

Scopri di più

Commercio

Scopri di più

Cooperazione

Scopri di più

Frazioni

Scopri di più

Industria

Scopri di più

Mobilità

Scopri di più

Piano energetico

Scopri di più

Servizi sociali

Scopri di più

Sicurezza

Scopri di più

Tagliamento

Scopri di più

Sviluppo urbanistico

Scopri di più

Tutela ambientale

Scopri di più

Verde pubblico

Scopri di più